Articles Comments

» Blog » Erranze a suon di vino, musica e poesia lungo la Pedamentina

Erranze a suon di vino, musica e poesia lungo la Pedamentina

Erranze a suon di vino è una delle visite teatralizzate del Collettivo Lunazione che propone itinerari con spettacoli di teatro sperimentale in luoghi d’interesse all’interno della città di Napoli. Il nostro nuovo progetto di valorizzazione storico-culturale per la città di Napoli si intitola In Vino Itineras. Nato in occasione della XII Giornata del Trekking Urbano, l’iniziativa si avvale nuovamente della collaborazione del Comune di Napoli, è patrocinata da Expo Milano 2015 e costituisce un itinerario di gruppo lungo le scale della Pedamentina, il primo tratto del percorso che collega San Martino a Spaccanapoli.
L’evento propone non solo un excursus turistico davvero alternativo, ma si prefigge il fine di offrire uno sguardo d’eccezione al patrimonio folklorico napoletano, tipizzando l’eccellenza del vino campano attraverso componimenti in poesia e in musica che nel corso della tradizione poetica del Meridione hanno celebrato i suoi pregi e le sue virtù. I partecipanti godranno in questo modo di una performance itinerante interpretata da due pazzarielli, officianti di un rito misterico votato al vino: non vi resta che scoprire in che modo gli effetti della sostanza vi dischiuderanno le porte dell’illuminazione.
Il percorso convoglierà quindi due obiettivi: la rivalutazione di un luogo di straordinarie potenzialità per i turisti e i cittadini, qual è la scala della Pedamentina, e un approfondimento dell’antica tradizione enologica napoletana. L’itinerario sarà così arricchito dalla degustazione di vini offerti dal nostro sponsor Cantine dell’Averno, celeberrimo produttore vinicolo dei campi flegrei.

Risalenti al XIV secolo, le scale della Pedamentina sono state realizzate per consentire il trasporto dei materiali necessari alla costruzione della Certosa di San Martino. La scalinata è lunga 414 gradini per un totale di quasi tre chilometri. Pare che lungo il loro corso soggiornò Charles Baudelaire mentre Marguerite Yourcenar vi ambientò il racconto Anna, soror. Il paesaggio napoletano dall’alto offre del resto uno spettacolo mozzafiato, tra quelli a cui le cartoline più tipiche hanno abituato il mondo.
Questo nuovo lavoro verrà riproposto in altre zone panoramiche della città, allo scopo di contribuire attraverso un apporto artistico dal vivo, al flusso turistico cittadino. Gli eventi che offrono anche possibilità di socializzazione – evidente è il caso del teatro che esplica sempre un coinvolgimento dei fruitori –  mirano di fatti alla creazione e al consolidamento di un senso di appartenenza e di conoscenza del valore culturale dei luoghi, verso i quali il versante turistico del collettivo lunAzione si rivolge attivamente.

La performance inclusa all’interno di In Vino Itineras vede in scena Mario Autore ed Alessandro Paschitto e con il titolo di Erranze in cerca di altre sostanze si fregia della drammaturgia musicale del primo e della composizione testuale del secondo. L’organizzazione dell’iniziativa e l’ufficio stampa è a cura di Giulia Esposito.
A presto per ulteriori informazioni e i nostri prossimi appuntamenti!

  • IMG_0977
  • IMG_0989
  • IMG_1007
  • IMG_1028
  • IMG_0937
  • IMG_0945
  • IMG_0967
IMG_09771 IMG_09892 IMG_10073 IMG_10284 IMG_09375 IMG_09456 IMG_09677
jquery slideshow by WOWSlider.com v5.5

Filed under: Blog

One Response to "Erranze a suon di vino, musica e poesia lungo la Pedamentina"

  1. [...] e sviluppate progressivamente nei mesi scorsi: ‘Agrippina. La fisionomia del potere’ e ‘In vino itineras. Erranze in cerca di altre sostanze’ sono spettacoli nati rispettivamente per la Piscina Mirabilis di Bacoli e la scala della [...]

Lascia un Commento

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>