Articles Comments

» Giulia Esposito

Giulia Esposito

Cantante, Attrice
Nasce a Napoli il 25/04/1986.
All’età di quindici anni inizia a studiare canto con Antonio Sinagra e Gabriella de Carlo.
Nel 2006 frequenta un corso di formazione per fonico, speaker e programmatore musicale con Roberto Barone di Radio Capri. Si laurea al corso di laurea triennale in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II con una tesi sul teatro di Annibale Ruccello ( voto 106/110, relatore il prof. P. Sabbatino). Nel triennio 2009- 2012 frequenta il Laboratorio Teatrale Permanente del Teatro Elicantropo, diretto da Carlo Cerciello, con i maestri Carlo Cerciello, Roberto Azzurro, Paolo Coletta, Massimo Maraviglia, Gaston Troiano, frequentando stage con Anna Redi, Melissa Lhoman, Raffaele Di Florio, Chiara Claudi, Antonello Cossia, Salvatore Cantalupo, Paolo Mazzarelli e Lino Musella.
È tra i fondatori del giornale di teatro “Quarta Parete” (www.quartaparetepress.it)
Ha da poco terminato un corso di specializzazione in “Giornalismo e Comunicazione Multimediale” e un workshop in “Organizzazione delle istituzioni teatrali” presso l’ICRA project.
Laureata al corso di laurea specialistica in “Forme e tecniche dello spettacolo” presso l’Università La Sapienza di Roma con un lavoro di tesi sul teatro in carcere e in particolare sull’attività di Armando Punzo e della Compagnia della Fortezza presso il carcere di Volterra.

Teatro
2006 – ANIME GRIFFATE regia P. Cangiano
2010 – STIPATAVELLE CHESTI CCOSE regia I. Panariello
2010 – MARAT-SADE di Peter Weiss, regia C. Cerciello
2011 – SHAHAB regia di R. Esposito la Rossa, corto teatrale presentato al Festival La corte della Formica
2011 – MOSTRI reading regia Niko Mucci presentato al Teatro Nuovo di Napoli nell’ambito della rassegna L’arte del racconto
2012 – LIBERA L’ORSA, corto teatrale presentato al Festival La corte della formica, testo di C. Cordella regia F. Fazio
2012 – UNA MODESTA PROPOSTA regia R. E. la Rossa
2012 – TOLEDOSTRASSE testo e regia P. Coletta
2012 – LA MADRE di B. Brecht regia C. Cerciello
2013 – C’ERA UNA VOLTA IL ’68 progetto, adattamento e regia C. Cerciello
2013 – CANTI DI DONNE progetto a cura del Collettivo LunAzione
2014 – SE DIO NON MI AIUTERA’ SARO’ IO AD AIUTARE DIO da i diari di Etty Hillesum – regia di E. Di Pietro – prodotto da Collettivo LunAzione
2015 – JAMAIS VU’ – regia E. Di Pietro – prodotto da Collettivo LunAzione

CINEMA
2011 – “A.C.A.B.”; regia di Stefano Sollima (Prod. Cattleya) con Pierfrancesco Favino
2010 – “L’ERA LEGALE” regia di Enrico Caria

Riconoscimenti
2010 – Premio Nike per MARAT-SADE miglior spettacolo