skip to Main Content

A noi la carta!

Ecco la seconda campagna che condurrà il collettivo al debutto di “Troilo e Cressida. Storia tragicomica di eroi e di buffoni” il 6 e il 7 marzo al Lanificio 25 di Napoli! Dopo la campagna ancora in corso di produzione dal basso, diamo il via alla nostra raccolta di carta! Prendi le carte e mettile da parte!

Presto svelato il mistero: lo spettacolo a cui stiamo lavorando è basato sulla carta, come sarà visibile anche dai video finora caricati online. Più precisamente abbiamo bisogno di fogli A4, di quelli che normalmente utilizziamo per stampare, scrivere, disegnare, insomma proprio quella carta che generalmente veicola la nostra conoscenza di ogni giorno. Questo è quello che vi chiediamo: chiunque abbia libri fotocopiati, scartoffie (sempre fogli A4), fogli di appunti da buttare, non li butti! Se vi trovate a Napoli, basta chiamare o inviare un sms al 3393956223, oppure inviare una mail a lunazione@gmail.com e verremo a prenderci le vostre sudate carte.

Ovviamente il collettivo tiene fede ai principi fondanti di sostenibilità ed ecologia a cui si ispira: oltre al calcolo delle emissioni di CO2 che il nostro lavoro sta generando, per cui dopo il debutto pianteremo gli alberi necessari a compensare il nostro impatto ambientale, proponiamo l’introduzione di un passaggio intermedio tra differenziazione della carta e il riciclo. Il passaggio intermedio è quello spettacolare! Dopo, differenzieremo e ricicleremo la carta che ci avrete affidato: una specie di raccolta porta a porta per fini teatrali!
Aiutateci e passate parola!

Ricapitolando: cosa?
Fogli A4 usati, preferibilmente in bianco e nero, non accartocciati o danneggiati.

Come?
Contattandoci al 3393956223 e o scrivendo a lunazione@gmail.com prenderemo appuntamento e verremo a prendere la vostra carta!

Dove?
Verremo noi da voi purché vi troviate a Napoli.

Perché?
Per aiutarci nella realizzazione di “Troilo e Cressida. Storia tragicomica di eroi e di buffoni”: debutteremo il 6 e il 7 marzo al Lanificio 25 (p.zza E. De Nicola 46, Napoli). Qui la produzione dal basso per sostenerci.

Grazie!! Prendi le carte e mettile da parte!

Back To Top