skip to Main Content

Troilo e Cressida: dove, se non a Troia?

Incurante della calura, il collettivo LunAzione sta lavorando per il Festival Troia Teatro, che si terrà dal 6 al 10 agosto a Troia, in provincia di Foggia.
Il nostro “Troilo e Cressida. Storia tragicomica di eroi e di buffoni” è stato infatti selezionato tra gli spettacoli finalisti del *Festival *Troia *Teatro 2014 – Premio ECEPlast. Saremo in scena l’8 agosto, ore 23.30, presso il Chiostro di San Benedetto, Piazza Cattedrale di Troia.
E siamo ben felici di prendere parte a una manifestazione che in pochi anni è divenuto un appuntamento e un riferimento di grande rilevanza per gli artisti di strada e il teatro italiano.

Con il contributo dell’azienda ECEPlast, il concorso «ha la finalità di valorizzare il lavoro di artisti e compagnie emergenti e indipendenti che operano nel teatro d’innovazione, nella danza contemporanea e nella performing art». Il movimento “dalla perturbazione all’armonia” il tema guida dei lavori selezionati, «inteso come alterazione, come relazione di continuità, come causa del mutamento, come crescita incessante o come semplice moto, il movimento è sempre un progredire: è l’incedere continuo di chi ricerca, di chi attinge al passato e reinventa il presente. Il movimento è condizione necessaria all’esperienza e all’arte: è la condizione della vita, continuo fluire, storia in divenire. È parola scritta e intonata, è la danza, è l’azione».

Lo spettacolo tratto dal “Troilo e Cressida” di William Shakespeare, riscritto da Alessandro Paschitto e diretto da Mario Autore ed Eduardo Di Pietro, vedrà in scena Antonio Agerola, Mario Autore, Eduardo Di Pietro, Michele Iazzetta, Cecilia Lupoli ed Alessandro Paschitto. L’organizzazione è a cura di Giulia Esposito.

 

Back To Top